Indirizzi e piani di studio

LICEO SCIENTIFICO ORDINARIO

Il percorso formativo della tradizione

Il percorso del Liceo Scientifico mira all’integrazione degli elementi caratterizzanti la cultura scientifica e la tradizione umanistica, sviluppando conoscenze, abilità e competenze per una comprensione approfondita della realtà nei suoi vari aspetti. Si tratta di un percorso formativo equilibrato, che assicura la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie nelle diverse forme del sapere, ossia nei versanti linguistico/storico/filosofico e tecnologico/scientifico, anche attraverso la pratica laboratoriale.

Piano di studi Liceo Scientifico Ordinario

LICEO SCIENTIFICO - OPZIONE SCIENZE APPLICATE

La scelta più tecnologica

Il percorso del Liceo Scientifico opzione Scienze applicate rappresenta una “curvatura” del percorso tradizionale del Liceo Scientifico e si caratterizza, oltre che per la preparazione di base garantita dal percorso curricolare, per il fatto di fornire allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, della terra, all’informatica e alle loro applicazioni.

immagine nel testo

LICEO SCIENTIFICO AD INDIRIZZO SPORTIVO

Il percorso per chi ama lo sport

Il percorso del Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo associa all'obiettivo di fornire una solida preparazione culturale, un ampio e specialistico percorso di introduzione e conoscenza di numerose attività sportive mediante l’approfondimento delle scienze motorie e sportive e di molteplici discipline sportive. Tutto ciò all’interno di un quadro culturale che favorisce, in particolare, l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali nonché dell’economia e del diritto.

EUROPEAN HIGH SCHOOL

La scelta internazionale

La Scuola, dalla forte vocazione europeista, ha l’obiettivo di fornire un’istruzione multilingue e multiculturale. È articolata in due sezioni: sezione italofona, in cui la lingua madre degli studenti (o L1) è l'italiano e sezione anglofona, in cui la L1 è l'inglese.

Il corso di studi, di durata quadriennale, è caratterizzato dalla possibilità di personalizzare il piano di studi. Già nel primo biennio, ferme restando le materie obbligatorie (L1, L2, L3, matematica, fisica, scienze, storia, geografia, educazione fisica, religione o etica), si possono inserire alcune discipline opzionali (latino, diritto, musica, arte, informatica, L4); nel secondo biennio, ciclo di orientamento, lo studente costruisce un percorso secondo i propri interessi e le proprie inclinazioni:  sceglie infatti molte delle discipline da seguire e il loro livello di approfondimento e decide alcune delle materie che saranno oggetto dell'esame finale.

immagine nel testoimmagine nel testo

Il corso di studi termina con esami uguali in tutte le scuole europee che sanciscono l’ottenimento della licenza liceale europea, comunemente denominata BAC o “baccalaureato europeo”.