Informativa COVID

immagine nel testo

MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA CORPOREAE MISURE DI PREVENZIONE DAL CONTAGIO COVID-19 INFORMATIVA Al SENSI DELL’ART. 13 DEL REG. UE 2016/679 (c.d. “GDPR”)

INFORMATIVA SEMPLIFICATA

La presente informativa contiene indicazioni essenziali sui trattamenti di dati personali che la riguardano ed è formulata per consentire la piena consapevolezza dei suoi diritti in materia.

Trattamento specifico: Dati personali relativi alla misurazione della temperatura corporea ed alla dichiarazione per l'accesso agli ambienti di lavoro - normativa anti covid-19.

Nella gestione dell’emergenza sanitaria,l’Istituto scolastico è tenuto ad assolvere a tutte le indicazioni di legge che consentano di incrementare l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento adottate per contrastare l’epidemia di COVID-19. Per questo, il personale DIPENDENTE, i DOCENTI, i VISITATORI egli STUDENTI potranno accedere ai locali solo previo controllo della temperatura corporea e/o - in determinati casi – previa dichiarazione di insussistenza di sintomi influenzali o di contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti.

In relazione alla protezione dei dati personali e alla vigente normativa vi precisiamo inoltre che la rilevazione in tempo reale della temperatura corporea e la raccolta delle dichiarazioni costituiscono un trattamento di dati personali.

Di cosa si tratta?

Titolare del trattamento è il Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli”(Tel. 0831/452615 – email: brps09000v@istruzione.gov.it – PEC: brps09000v@pec.istruzione.it ).

I dati saranno trattati per le finalità di prevenzione del contagio da COVID-19 e tutela della salute delle persone nella scuola(in collaborazione autorità pubbliche e sanitarie)e la base giuridica del trattamento è l’adempimento a obblighi di legge(anche in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro) e, in particolare, l’implementazione dei protocolli di sicurezza anti-contagio.

Chi tratta i miei dati?

Per quale motivo?

 

 

 

In particolare, verranno raccolti solo i dati necessari alla prevenzione del contagio da COVID-19e la temperatura non sarà registrata, a meno che l’operazione non si renda necessaria per documentare le ragioni che hanno impedito l’accesso ai locali scolastici (es. se dovesse risultare superiore ai 37,5°,ma con la sola indicazione del superamento della soglia stabilita dalla legge). Il conferimento dei dati è obbligatorio ai sensi della vigente normativa in materia di contenimento dal rischio Covid-19 in base alla normativa nazionale e il rifiuto comporta il mancato accesso o la permanenza nei locali scolastici. I dati trattati riguarderanno anagrafiche e dati di contatto, nonché l’esito della misurazione della temperatura. Potranno essere acquisite anche informazioni e dichiarazioni attestanti l’insussistenza di sintomi influenzali o l’assenza di contatti con soggetti colpiti da COVID-19.

Ho l'obbligo di fornire i dati?

I dati saranno trattati per tutto il tempo necessario alla gestione dell'emergenza. È fatta salva la conservazione dei dati personali per un periodo superiore, nei limiti dei termini di prescrizione, in relazione a esigenze connesse all’esercizio del diritto di difesa in caso di controversie o per richieste della pubblica autorità.

Per quanto sono trattati i dati

La temperatura sarà rilevata esclusivamente dal personale appositamente autorizzato al trattamento. I dati, relativi alla temperatura e a eventuali provvedimenti di isolamento, non saranno comunicati ad alcuno, al di fuori delle specifiche previsioni normative (es. richiesta da parte dell’autorità̀ sanitaria per la ricostruzione della filiera degli eventuali “contatti stretti”o al servizio di protezione civile, medico competente per i dipendenti).

A chi vengono inviati i miei dati?

Gli interessati hanno il diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai dati personali e la rettifica, la cancellazione degli stessi, la limitazione l’opposizione al trattamento, oltre a tutti gli altri diritti di cui agli artt. 15-22del GDPR. L'apposita istanza è presentata all’indirizzo e-mail del Responsabile Protezione Dati: privacy@liquidlaw.it. Gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno, altresì, il diritto di proporre reclamo al Garante quale autorità di controllo secondo le procedure previste (www.garanteprivacy.it).

Che diritti ho sui miei dati?

Allegati
informativa semplificata Covid.pdf

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY.
Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.